cappotto lungo

Cappotto lungo



Partendo dal presupposto che non è un capo del tutto adatto per chi come me è diversamente alta, io mi sono appena accaparrata un cappotto lungo.

Mentre nelle scorse stagioni fredde i cappotti oversize l’avevano fatta da padroni, quest’autunno non mancheranno di certo i cappotti lunghi anzi lunghissimi, che arrivano fino ai piedi e che avevano già fatto capolino nella scorsa stagione invernale.

Elegante, caldo, super versatile, sarà perfetto per coprire le gambe per le temerarie che ancora girano senza calze.

Purtroppo, come vi avevo anticipato, non è un capo adatto a tutte, i capotti lunghi accorciano la figura di chi come me supera di un pelo il metro e sessanta, in quali casi è “consentito”? Quando si è longilinee o si portano dei trampoli per allungare la figura, la mia taglia 38 di spalle in questo caso mi ha aiutata molto, un fisico esile slancia l’aspetto. Quello che mi sento di dire è che è molto importante provare questo genere di capospalla perché si può facilmente incappare in un acquisto sbagliato. Faccio un esempio stupido: quello che per me è un cappotto lungo, per una persona alta un metro e settantacinque diventerebbe un cappottino e le foto nei siti non indicano con puntualità l’altezza della modella della foto. Proprio per questo motivo, ho abbandonato il mio sito e-commerce preferito, per andarmelo a provare fisicamente in negozio.

Cappotto Zara da 149 euro
Cappotto Zara da 149 euro
Cappotto Zara da 89 euro
Cappotto Zara da 89 euro
Cappotto Zara da 89 euro
Cappotto Zara da 89 euro
Cappotto Mango da 149 euro
Cappotto Mango da 149 euro

Come abbinarlo?

Mi piace soprattutto nella versione elegante: decoltè o tronchetto e gamba in bella vista, portato aperto (occhio ai raffreddori da impavide) è davvero molto sexy. Un profondo spacco sul retro sarà il tocco finale.

Se siete alte e vi potete permettere la scarpa bassa, lo vedo perfetto sia con delle derby bicolor e un minidress oppure con delle sneakers bianche, jeans e maglioncino. Se volete qualche suggerimento per dei mocassini super fashion, potete trovare alcune idee in questo post.

Lo trovo inoltre di gran classe con dei pantaloni palazzo, in questo caso optate per una scarpa con il tacco, una bella decoltè dal tacco squadrato sarà perfetta (qui trovate alcuni esempi).

Non potrà mancare un cappello, il classico Borsalino o una cuffia con pon pon super peloso, io opterò sicuramente per un caldo basco alla francese, appena troverò il colore adatto.

L’idea in più: aggiungete all’outfit una stola di faux fur portata in diagonale e fissata con una microcintura in vita.

Stola cross body
Stola cross body
Stola faux fur Zara
Stola faux fur Zara

La mia scelta? Ho preferito questo capo spigato grigio scuro di Zara. Come potete notare non ho esagerato con la lunghezza, è un buon compromesso dal punto di vista qualità/prezzo. Per quanto riguarda la composizione è un 48% di lana, 43% di poliestere e il 9% altre fibre, non adatto a stare sotto lo zero senza battere i denti, bensì perfetto per i primi freddi. Io sono pronta, buono shopping!

Cappotto lungo Zara

Cappotto lungo spigato Zara

Cappotto spigato Zara

Borsa Céline micro luggage

Tronchetti Bruno Magli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *